Golfo Persico, Mattarella: "Regione strategica, dialogo per soluzioni condivise "

"Abbiamo parlato della regione del Golfo Persico, strategica e cruciale non solo per i Paesi che ne fanno parte, ma per tutta la comunità internazionale. E non soltanto per il settore dell'energia, ma anche per la sicurezza e la capacità di fare fronte comune a sfide globali, a partire dalla minaccia terrorismo". Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo l'incontro con l'emiro del Qatar, Tamim Bin Hamad Al-Thani. "L'Italia ha sempre mantenuto una linea di equilibrio, convinti che non ci può essere altra strada se non quella del dialogo per soluzioni condivise", aggiunge.