Gli 80 anni di Papa Francesco: gli auguri del mondo politico
Mattarella: "L'Italia le è grata per la sua costante vicinanza, specie nei momenti di dolore"

Gli auguri per gli 80 anni di Papa Francesco, nato il 17 dicembre 1936, sono arrivati da tutto il mondo politico italiano. "L'Italia le è grata per la sua costante vicinanza, specie nei momenti di così grande dolore", ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al pontefice. "La felice ricorrenza del suo compleanno - scrive il presidente della Repubblica - mi offre la gradita opportunità di rivolgerle, a nome del popolo italiano e mio personale, i più sentiti e calorosi auguri. Il Giubileo Straordinario della Misericordia, che si è da poco concluso, ha portato un messaggio di speranza e riconciliazione di formidabile intensità. Le visite di Vostra Santità in Africa, America Latina e Centrale, nel Caucaso e in diversi Paesi europei - dall'isola di Lesbo alla Svezia - hanno contribuito a rafforzare il dialogo e i vincoli di fratellanza e solidarietà fra popoli e nazioni diverse".

Laura Boldrini ha inviato un telegramma, a nome suo e della Camera dei deputati, al Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano. "Il continuo richiamo del Santo Padre alla riscoperta dei valori cristiani e alla difesa della dignità dell'uomo, in particolare dei più deboli, sollecita un più forte e responsabile impegno di tutti i credenti, ma anche di coloro che sono lontani dall'esperienza religiosa", si legge nel testo, che poi prosegue: "Nessuno può chiamarsi fuori dalla costante azione condotta dal Papa per debellare il virus dell'indifferenza. La sua testimonianza è tanto più preziosa in tempi difficili come i nostri, in cui la comunità umana è attraversata da una deriva individualista ed offesa dalle guerre, dalle persecuzioni, dai fanatismi e dalle diseguaglianze".

Il presidente del Senato Pietro Grasso, ha invece affidato gli auguri a Twitter, pubblicando due fotografie che lo ritraggono assieme a Bergoglio. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata