Giustizia, Sabelli (Anm):Manifestare contro magistratura inammissibile

Roma, 10 mar. (LaPresse) - "Il diritto a manifestare è sacrosanto, libero e garantito. Questa è una cosa ovvia ed evidente. Quello che dico e ripeto è che non si può ammettere una manifestazione contro la magistratura. Un conto è manifestare sui temi della giustizia, un altro manifestare contro la magistratura in quanto tale". Così il presidente dell'Anm Rodolfo Sabelli, in un'intervista a 'La Repubblica', in seguito al putiferio sollevato dalle parole dello stesso Sabelli che, sulle posizioni espresse da Berlusconi sulla giustizia, ha detto che qualsiasi attacco alla magistratura costituisce una sfida ai principi fondanti della nostra Costituzione. "Dico anche - ha aggiunto Sabelli - che sui temi della giustizia ci sarebbe molto su cui manifestare e che alla fine sarebbe opportuno sedersi intorno a un tavolo per cercare delle soluzioni concrete a tanti problemi". "Non difendiamo dei privilegi della magistratura - ha ancora specificato Sabelli - Voglio sottolineare che l'indipendenza e l'autonomia sono i cardini della giurisdizione. La magistratura poi non è un'istituzione di tipo politico".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata