Giustizia, ok ad abbinamento prescrizione-riforma processo penale
I provvedimenti riguardano anche le intercettazioni

Via libera dalla commissione Giustizia del Senato all'abbinamento del disegno di legge sulla prescrizione con la riforma del processo penale in cui sono contenute le norme sulle intercettazioni. Il testo base sarà depositato la prossima settimana. Alla modifica del codice di procedura penale vengono quindi abbinati gli otto disegni di legge sulla prescrizione, compreso quello approvato alla Camera che prevede l'allungamento dei tempi fino al doppio per i reati contro la pubblica amministrazione, corruzione inclusa. L'abbinamento dei testi è stato votato all'unanimità in commissione Giustizia, si è espresso a favore anche il senatore Caliendo di Forza Italia.

"Vedo un avvicinamento delle posizioni politiche e credo ci siano tutte le condizioni per affrontare complessivamente i diversi dossier che erano sul tavolo della commissione. Devo dire che la decisione di abbinare il testo della prescrizione è già un passo in quella direzione" ha detto invece il ministro della Giustizia Andrea Orlando a margine di un convegno sull'amianto in Senato, commentando la decisione della commissione Giustizia di abbinare i testi sulla prescrizione alla riforma del processo penale.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata