Giustizia, Grillo: M5s non partecipa a riforma voluta da pregiudicato

Roma, 26 ago. (LaPresse) - "Il M5S non parteciperà ad alcuna discussione sulla cosiddetta riforma della Giustizia voluta da un pregiudicato i cui obiettivi sono la separazione delle carriere, l'abolizione della obbligatorietà dell'azione penale, la responsabilità diretta dei magistrati, la proibizione della pubblicazione delle intercettazioni e la riduzione dei tempi di prescrizione". E' quanto si legge in un post di Beppe Grillo nel suo blog, in merito alla riforma della Giustizia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata