Giustizia, Di Pietro: Prescrizione non deve avere più senso

Roma, 29 ago. (LaPresse) - "Orlando ha detto quel che diciamo tutti da 20 anni, la prescrizione dopo il primo grado non deve avere più senso". Così Antonio Di Pietro, fondatore dell'Italia dei Valori ed ex magistrato, ad Agorà Estate, su Rai 3. "Poi - ha aggiunto - si deve rimettere il reato di falso in bilancio. Oggi sappiamo che si farà un decreto legge, lo voglio leggere prima di criticarlo o apprezzarlo. Mi auguro che produca dei risultati. Sul penale si fanno dei disegni di legge, mi auguro che entro la legislatura vadano in porto. Io sono contrario alle associazioni di magistrati di sinistra o di destra, e la responsabilità civile dei magistrati non mi fa paura".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata