Giustizia, Cancellieri: Grandi lobby frenano le riforme

Roma, 2 lug. (LaPresse) - "Gli avvocati, le grandi lobby impediscono che il nostro Paese diventi normale". Così il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, intervenendo al convegno promosso da Confindustria 'Più mondo in Italia per la crescita delle imprese italiane', risponde a una domanda di Enrico Mentana che le chiedeva chi stesse frenando la riforma della giustizia in Italia. Per il ministro poi all'interno del governo "non c'è un sentimento comune o meglio c'è solo a parole" sulla riforma della giustizia e "quando si va a toccare il singolo posto scattano meccanismi come il campanilismo e l'azione delle lobby".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata