Giustizia, Bonafede: Vicini a avvocato caduto e alla sua famiglia

Milano, 21 gen. (LaPresse) - Il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha voluto manifestare la sua "vicinanza" che "non è soltanto istituzionale ma anche umana, e non solo per gli uffici del tribunale ma anche l'avvocato Antonio Montinaro", il professionista 31enne che è precipitato dalle scale del Tribunale di Milano venerdì scorso, riportando un grave trauma alle vertebre e alle gambe. Il ministro Bonafede è andato a trovarlo al Policlinico, dov'è ricoverato in prognosi riservata, per "esprimere a lui e ai suoi familiari la vicinanza dello Stato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata