Giustizia, Bonafede: Nessun condizionamento su nomina capo Dap

Roma, 12 mag. (LaPresse) - "E' stata fatta una nomina, con la più ampia discrezionalità e senza alcun tipo di condizionamento". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede in un'informativa alla Camera in merito alla nomina del capo del Dap nel 2018 dopo le polemiche scatenate dalle dichiarazioni del pm Nino Di Matteo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata