Giustizia, Bonafede: "La prescrizione è unʼombra inaccettabile"
"L'ombra della prescrizione è un'ombra terribile, un'ombra inaccettabile in uno Stato di diritto. Non esiste". Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, a Viareggio (Lucca) per la commemorazione della strage del 2009. Il ministro ha spiegato di non voler entrare nel merito, ma che "i magistrati devono accettare le responsabilità". Bonafede ha anche ricordato che nel contratto di governo "è previsto che ci sarà la riforma della prescrizione, una priorità per questo governo".