Giustizia, Bonafede: C'è un accordo, in Cdm ognuno si prenderà responsabilità

Roma, 5 feb. (LaPresse) - "Sulla riforma penale c'è un accordo della maggioranza. Il mio impegno è portarla in Cdm e lì ognuno si prenderà le sue responsabilità. Vedremo chi vuole dire a cittadini che non dobbiamo aver processi brevi". Così il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede a margine dell'apertura dell'anno giudiziario a Palazzo Spada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata