Giustizia, Alfano: A giugno faremo la riforma. Avanti con il falso in bilancio

Roma, 18 mag. (LaPresse) - "Abbiamo un'idea sulla riforma della giustizia molto chiara e diversa dalla sinistra. Abbiamo già deciso che a giugno si farà la riforma". Lo ha detto Angelino Alfano (Ncd, a 'In 1/2 ora' spiegando che la riforma avrà molti capitoli. "Io - ha aggiunto - sono molto attento al rafforzamento dei poteri di contrasto nei confronti della criminalità organizzata" e "per quanto riguarda i reati contro criminalità economica e finianziaria credo che si andrà avanti. Ncd avrà una posizione avanzata e non sulla difensiva". Alfano si riferisce anche al reato di falso in bilancio che era stato cancellato durante l'ultima legislatura di Berlusconi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata