Giovedì la Cassazione decide sui 560 milioni a De Benedetti

Milano, 24 giu. (LaPresse) - Settimana di fuoco per l'ex premier Silvio Berlusconi: oggi è attesa la sentenza del tribunale di Milano sul caso Ruby, mentre fra tre giorni, il 27 giugno, davanti alla terza sezione civile della Cassazione, presieduta da Francesco Tritone, sarà esaminato il ricorso di Fininvest contro la sentenza di secondo grado con cui era stata condannata a versare oltre 560 milioni alla Cir di Carlo De Benedetti. La cifra, che è già nelle disponibilità della holding della famiglia De Benedetti, è stata congelata in attesa della decisione della Cassazione, che dovrebbe arrivare tra qualche mese. A stabilire il maxi risarcimento era stata due anni fa la Corte d'appello di Milano, al termine di un lungo procedimento nato dal processo penale nel quale sono stati condannati in via definitiva per corruzione in atti giudiziari Cesare Previti, Vittorio Metta, Attilio Pacifico e Giovani Acampora.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata