Giarrusso: Alfano ministro della malavita. Scatta la denuncia
Il ministro passa alle maniere forti e replica: "Dichiarazioni gravi"

"Il ministro Alfano ha partecipato all'inaugurazione di un ristorante di Catania, sequestrato per una inchiesta dell'antimafia. O Alfano non sapeva niente, e sarebbe grave, o sapeva ed è ancora peggio perché vuol dire che Alfano è il ministro della malavita". Ci va giù pesante il senatore M5S Mario Michele Giarrusso dal palco del Foro italico a Palermo dove si tiene la terza manifestazione nazionale dei Cinquestelle.

Ma Alfano non ci sta e annuncia che denuncerà in sede civile e penale il senatore, confidando che Giarrusso rinunci alla immunità parlamentare. "La dichiarazione di Giarrusso è ancora più grave perché giunge dopo la reiterazione odierna di una smentita che già il ministro Alfano aveva fatto il 3 ottobre del 2015", si legge in una nota dell'ufficio stampa del Viminale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata