Gianni Rivera: Renzi democristiano e Salvini un mediano pesante

Roma, 17 dic. (LaPresse) - "Renzi? E' pienamente democristiano. Che tipo di giocatore potrebbe essere? Mi dà l'impressione di essere un giocatore da oratorio che dice 'faccio tutto io', diciamo che potrebbe esser un buon centrocampista, tipo Dino Sani, uno che inizia l'azione dal portiere". La pensa così Gianni Rivera, pallone d'oro tra i più forti calciatori della storia ed ex parlamentare, che oggi è stato ospite del programma di Rai Radio2 'Un Giorno da Pecora', condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Matteo Renzi potrebbe essere un golden boy, soprannome col quale veniva chiamato Rivera quando giocava? "No, Renzi non è più boy ormai", ribatte l'interessato. Matteo Salvini, invece, potrebbe essere "un mediano pesante, uno di rottura, che 'mena' come un fabbro in campo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata