Germania, Cicchitto (Ncd): Caso spionaggio Usa inusitato

Roma, 11 lug. (LaPresse) - "Quello che sta avvenendo tra Usa e Germania sul terreno dei rapporti fra i servizi è del tutto inusitato. Probabilmente pesa su questo incidente anche ciò che è emerso a proposito dell'organico lavoro di informazione fatto dagli Usa attraverso il ricorso a strumenti tecnici diversi da quelli tipici dello spionaggio ma con un incredibile raggio di influenza". Lo scrive in una nota il capogruppo alla Camera di Ncd Fabrizio Cicchitto. "In ogni caso, al di là dell'episodio - aggiunge - emerge una crisi più generale e assai preoccupante degli Usa proprio sul terreno dell'esercizio del cosiddetto soft power. Ma quello del soft power spinto alle sue forme più sofisticate non era proprio il terreno scelto dal presidente Obama per superare la rozzezza di Bush e lo spregiudicato pragmatismo di Clinton?".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata