Gentiloni: "Sono pronto a fare il mio dovere"
“Se l'Italia chiama, deve rispondere una compagine di governo in grado di proseguire sulla strada delle riforme. Io farò il mio dovere come ho fatto in questi anni”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo. Alla domanda della giornalista su un possibile nuovo mandato, Gentiloni non esclude la possibilità di tornare a guidare il governo dopo le elezioni del prossimo 4 marzo. "Il discorso sulle larghe intese, lasciamolo al dopo elezioni”, ha concluso il premier