Genova, Salvini: "Spero ci siano altri superstiti, i miracoli sono possibili"
Il ministro dell'Interno Salvini dal luogo del crollo del Ponte Morandi risponde ai giornalisti sul bilancio delle vittime: "Spero che si fermi qui e che si riesca a recuperare altra gente viva dalle macerie. I miracoli sono possibili" ha commentato il vicepremier leghista che ha poi rinnovato i suoi complimenti alle squadre di soccorritori.