Gay, Quagliarello (Ncd): Salvini applica ad altri sue categorie

Roma 9 ott. (LaPresse) - "Singolare dichiarazione quella di Salvini che, implicitamente, chiarisce quali siano le sue categorie di comportamento". Così scrive Gaetano Quagliariello, coordinatore nazionale Ncd, in una nota da lui stesso diffusa.

"Ritenendo che Alfano - prosegue - sia intervenuto contro le trascrizioni dei matrimoni gay perché gli conveniva, indirettamente afferma che la legge si fa rispettare solo quando porta consenso. In Padania forse si usa così. In Italia un ministro la legge la fa rispettare sempre, anche quando non sia occasione per far demagogia o, peggio, sciacallaggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata