Gasparri(Fi): Pronta stangata Renzi su pensioni, stipendi e detrazioni

Roma, 21 ago. (LaPresse) - "Il governo Renzi si tiene in piedi solo con le tasse". Lo dichiara il senatore di Fi Maurizio Gasparri. "Prelievo sulle pensioni - aggiunge -, blocco dei contratti del pubblico impiego, cancellazione delle agevolazioni fiscali: è il programma che sta studiando un esecutivo incapace di trovare soluzioni alla crisi se non mettendo le mani nelle tasche degli italiani. Una vergogna che non può essere tollerata".

"Sulle pensioni - afferma Gasparri - si pensa a un vero esproprio, tra l'altro senza considerare che il contributo di solidarietà per i redditi più alti già esiste". "E' poi assurdo - conclude - proseguire con il blocco degli stipendi per gli statali andando a penalizzare ulteriormente anche un comparto come quello sicurezza in affanno da tempo. Quanto alla revisione del sistema delle detrazioni, inutile tergiversare: a essere colpito sarà anche in questo caso il ceto medio. Intanto dal governo nessuna smentita convincente. E' pronta la stangata d'autunno targata Renzi e co.".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata