G8 Genova, Alfano: Poliziotto su Fb? Faremo chiarezza

Roma, 14 apr. (LaPresse) - "Faremo presto luce su fatti di simile gravità. Con tutta la celerità necessaria e con il dovuto rigore, valuteremo il comportamento del poliziotto in questione e i commenti che hanno avuto origine dalle sue dichiarazioni e che sono stati pubblicati sul social network. Non escluderemo, pertanto, nessuna ipotesi di provvedimento disciplinare, anche quello di massima severità". Così il ministro dell'Interno Angelino Alfano a proposito delle presunte dichiarazioni tramite Facebook di Fabio Tortosa, poliziotto che avrebbe preso parte ai fatti della scuola Diaz di Genova durante il G8 e che avrebbe scritto sul social network: "Io ero quella notte alla Diaz. Io ci rientrerei mille e mille volte". "Attenderemo, inoltre - aggiunge - le decisioni dell'autorità Giudiziaria sugli eventuali profili penali di cui, naturalmente, terremo conto per l'individuazione dei provvedimenti da assumere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata