G7, Alfano: Contro il terrorismo una risposta non solo militare
Il ministro degli Esteri da Lucca: "Abbiamo lavorato per la pace"

 "Abbiamo svolto ore di intenso lavoro,e in un tempo così connotato da guerre posso dire, a nome di tutti i paesi del G7, che noi abbiamo lavorato per la pace, desiderio più alto di tutti i giovani gli europei, che hanno conosciuto solo la pace, e desiderata da tanti giovani che in altri paesi del mondo non la conoscono". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, nel corso della conferenza stampa conclusiva del G7 ministeriale a Lucca.

 "Abbiamo discusso di terrorismo", e la posizione emersa tra i paesi delG7 è che "la risposta non può essere solo solo militare, ma occorre prevenzione, scambio di informazioni, e attenzione alle minacce che arrivano dalla rete, dove si effettua il reclutamento" ha precisato Alfano

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata