Funerali Santelli, Tajani: "Ha concluso la sua vita felice di poter lavorare per la sua terra"

Il vicepresidente di Forza Italia: "Era la leader dell'Italia meridionale"

"Il suo sorriso la sera della vittoria, a Lamezia, era il sorriso non di chi aveva sconfitto un avversario, era il sorriso di chi poteva dedicare tutta se stessa alla propria terra". È il ricordo che il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, traccia di Jole Santelli poco prima del funerale della presidente della Calabria, scomparsa giovedì 15 ottobre a 51 anni. "Una donna meridionale che vedeva il Sud del nostro Paese non come un problema o come un peso, ma come una risorsa per tutta l'Italia", ha aggiunto Tajani. "Si era rivelata subito, come presidente della Regione, leader dell'Italia meridionale in questa fase di pandemia. Stava facendo benissimo il suo lavoro e credo che abbia concluso la sua vita felice di poter lavorare per la sua terra che rappresenta una straordinaria ricchezza per tutta l'Italia".