Francia, ripartiti verso Lione i 12 bus No Tav bloccati alla frontiera

Lione (Francia), 3 dic. (LaPresse) - Sono ripartiti i 12 bus carichi di circa 500 No Tav che erano rimasti bloccati alla frontiera francese del Frejus per controlli. Stanno tutti percorrendo l'autostrada della Maurienne verso Lione e il loro arrivo è previsto alle 15. Intanto altri gruppi di No Tav stanno arrivando in treno da Torino alla Gare des Brotteaux, e si stanno accorpando ai 200 francesi che presidiano davanti alla stazione da questa mattina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata