Franceschini: Investire in cultura per uscire dalla crisi

Firenze, 2 ott. (LaPresse) - "Gli investimenti nella cultura sono uno degli strumenti per uscire dalla crisi, uno degli strumenti per affrontare con il dialogo, la conoscenza reciproca e la comprensione, gli anni difficili che abbiamo davanti ed in particolare per l'Italia e per l'Europa". Lo ha detto il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, intervenendo a margine del forum Unesco che si inaugura oggi a Firenze. Per Franceschini dunque gli investimenti "sono il veicolo più importante per agganciare la ripresa, per investire sulla crescita e creare nuova occupazione".

"Ne abbiamo parlato a Venaria con i ministri della Cultura europei - ha aggiunto - spero che la fine del semestre italiano si concluda, come sarà la dichiarazione di Firenze che chiuderà questo incontro dell'Unesco, con un documento dei ministri della Cultura che indicherà chiaramente questo come il settore in cui investire per costruire uno sviluppo sostenibile e una crescita il più possibile alta e nella comprensione reciproca".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata