Fosse Ardeatine, Mattarella al 72° anniversario dell'eccidio
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato al Mausoleo Ardeatino per la cerimonia commemorativa del 72° anniversario dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, dove il 24 marzo del 1944 furono fucilati dalle SS tedesche 335 tra civili e militari italiani. Presenti il commissario di Roma, Francesco Paolo Tronca, il prefetto Franco Gabrielli e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Tra le alte cariche dello Stato anche il presidente del Senato, Pietro Grasso e la ministra della Difesa Roberta Pinotti.