Fornero contro Salvini: "Di lui non ci si può fidare"
E sulla riforma delle pensioni: "In Ue è molto apprezzata"

"Io non ho fiducia in un governo che ha come ministro Salvini, meno ancora come presidente del Consiglio". Dopo essere stata attaccata da lui per anni, l'ex ministra del Lavoro, Elsa Fornero, si toglie qualche sassolino dalla scarpa e bolla il leghista come totalmente inaffidabile. "Questo è il mio Paese. Penso anche agli americani che si sono sentiti delusi da Trump che è diventato presidente - aggiunge Fornero - è nostro dovere di cittadini dire a uno come Salvini: 'Quello che ci hai dato finora non ci ha dato tanto così di fiducia in quello che puoi fare'". E ribadisce: "Avremo sempre il sospetto che Salvini non dica il vero, perché il passato è la nostra base di conoscenza e non ci fa avere fiducia". 

Sulla sua riforma delle pensioni, che sia Salvini che Di Maio intendono superare, l'ex ministra precisa: "Intanto, la riforma di firme ne ha due, non solo la mia: in Europa è la riforma Monti sempre apprezzata, in Italia la riforma Fornero disprezzata". 

Infine l'auspicio: "Auguro al governo di fare il bene di noi cittadini e anche l'interesse dell'Europa, in cui contiamo ancora qualcosa". "Il nostro futuro si gioca nell'essere in Europa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata