Fontana: "Magistratura rossa? Non mi sembra"

"Credo nella magistratura e nello Stato di diritto, di qualunque colore essa sia". Così Attilio Fontana risponde ai giornalisti, che gli domandano la sua opinione sulla presunta esistenza dei giudici "rossi". "Forme di corruzione a senso unico? Non mi sembra - risponde il governatore della Lombardia - ci sono i casi dell'Umbria e della Calabria". Fontana è alla manifestazione che la Lega ha organizzato sabato a Milano, aperta a amministratori locali ed esponenti dei movimenti sovranisti europei.