Fondi per disabili, Salvini: "Io come San Tommaso, se non vedo non credo"

Lo aveva detto la Lega: "Senza i soldi per gli invalidi, non voteremo il reddito di cittadinanza". E' per questo che Matteo Salvini, prima del consiglio dei ministri serale - in cui si sarebbe dovuto discutere di quota 100 e reddito - ha precisato: "Sono come San Tommaso: voglio leggere le carte e vedere se ci sono le coperture, altrimenti va riscritto". Il ministro dell'Interno ha anche spiegato che la proroga sulla discussione in cdm non è dovuta a frizioni o malumori ma alla complessità della norma da scrivere: "ci sono in ballo gli italiani, meglio perdere un giorno in più".