Fondi Pdl, Fiorito disponibile a essere interrogato da procura

Roma, 17 set. (LaPresse) - Franco Fiorito, ex capogruppo del Pdl in Regione Lazio, indagato per peculato nell'ambito dell'inchiesta sui fondi del partito, ha dato la sua disponibilità ad essere interrogato dai pm romani. Questa mattina il suo difensore, Carlo Taormina, ha portato la richiesta in procura, nelle mani del procuratore aggiunto Alberto Caperna. Alle 16 inizierà un atteso e infuocato consiglio regionale convocato d'urgenza da Renata Polverini a cui, sostiene Taormina, Fiorito non parteciperà.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata