Foggia, Salvini: Delinquenti sappiano che Stato è più forte

Monza, 15 apr. (LaPresse) - "Una preghiera per quello che è accaduto a Foggia. Conto che ogni goccia di sangue lasciata sul marciapiede possa essere di stimolo per tanti ragazzi" che vogliano far parte delle forze dell'ordine. "Sappiano i delinquenti che lo Stato è più forte". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante l'inaugurazione della Questura di Monza, ricordando l'omicidio del maresciallo Vincenzo Di Gennaro, nel Foggiano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata