Foggia, Di Maio: Omicidio carabiniere tocca lo Stato, ci sarà reazione

Milano, 13 apr. (LaPresse) - "Questa mattina durante un ordinario controllo, nella piazza principale di Cagnano Varano, un criminale ha estratto una pistola e ha sparato contro due nostri Carabinieri. Uno di loro, un maresciallo, è deceduto; l'altro è rimasto ferito ed è in ospedale. Il mio cordoglio, la mia vicinanza alla famiglia e ai cari dei due militari. Questo omicidio non ha colpito solo due servitori dello Stato, ma l'intero Stato. Chi tocca un Carabiniere tocca lo Stato, tocca ognuno di noi. Ora basta, ci sarà una reazione!". Sono le parole su Facebook del vicepremier Luigi Di Maio in merito al carabiniere ucciso durante una sparatoria in provincia di Foggia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata