Flash mob davanti all'ambasciata turca, Meloni: "Inaccettabile il silenzio dell'Occidente"

(LaPresse) "Fratelli d'Italia è di fronte all'ambasciata turca per dire no all'imperialismo di Erdogan. E' inaccettabile la violazione dei confini siriani, è inaccettabile la guerra mossa ai curdi siriani, è inaccettabile il silenzio dell'Occidente". Così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, a margine del flash mob indetto dal partito a Roma. "L'Ue sia pronta a rivedere tutti gli accordi di partenariato con la Turchia se Erdogan non cesserà questo atteggiamento", ha aggiunto Meloni.