Fisco, Renzi: Non aumenteranno nè Iva nè tassa successione

Roma, 9 ott. (LaPresse) - "No". Così il premier Matteo Renzi risponde, durante 'Virus' su Rai2 a chi gli chiede se c'è sul tavolo l'ipotesi di aumentare l'Iva e la tassa di successione. "Con la riduzione degli sprechi - aggiunge - abbiamo tagliato 3,2 miliardi di euro per poter non aumentare l'Iva". Renzi spiega poi di voler introdurre la tassa unica dei Comuni già dal 2015, altrimenti dal 2016.

A proposito dei suoi tour nelle fabbriche, Renzi aggiunge: "Qualcuno pensa che visto che c'è tensione io non vado nelle fabbriche. Io invece me le faccio una per una e parlo con tutti i lavoratori e i datori di lavoro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata