Fisco, incontro Letta-sindacati:Da luglio al via confronto con Governo

Roma, 24 giu. (LaPresse) - "Dai primi giorni del mese di luglio, governo e sindacati avvieranno un confronto sui temi dell'evasione fiscale e della redistribuzione del reddito, a partire dal taglio della tassazione sul lavoro dipendente e sulle pensioni". E' quanto si apprende da un comunicato congiunto dei segretari generali di Cgil Cisl e Uil, Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti, al termine dell'incontro con il presidente del Consiglio Enrico Letta che si è tenuto questa mattina. A lui i leader dei sindacati hanno illustrato le ragioni della manifestazione di sabato scorso a Roma.

Nel corso dell'incontro "Letta si è soffermato in particolare sulle previsioni di bilancio per il 2013-2014, ha confermato l'intenzione del governo di adottare un provvedimento a favore dell'occupazione giovanile, incentivando le assunzioni a tempo indeterminato, e ha ribadito l'impegno di giungere rapidamente alla definizione del tema esodati". I tre, si legge ancora nel comunicato congiunto, "hanno sottolineato l'esigenza di una presa di posizione forte e di una azione incisiva del governo sulle nuove vertenze che mettono a rischio migliaia di posti di lavoro. Cgil, Cisl e Uil hanno poi recepito la volontà di affrontare i temi proposti e sottolineato la necessità di partire dal fisco per dare reali prospettive al lavoro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata