Figlia Tortora a Berlusconi:Mio padre era altra storia e altra persona

Torino, 11 mag. (LaPresse) - "Ero preparata. Caro Silvio, mio padre era un'altra storia. Un'altra persona. Ognuno risponde alla sua coscienza". E' quanto scrive su Twitter Gaia Tortora, figlia di Enzo, in risposta alle dichiarazioni di Silvio Berlusconi dal palco di Brescia. Berlusconi ha affermato, davanti alla folla di sostenitori: "Mi sono commosso quando ho rivisto le immagini di Enzo Tortora che disse ai giudici: 'Io sono innocente, spero dal profondo del cuore che lo siate anche voi'. Ed è questo lo spirito di tanti italiani che entrano ogni giorno nel tritacarne della giustizia". Dopo aver twittato, la giornalista di La7 ha anche risposto al Cavaliere in diretta tv durante il tg della sera, ribadendo di voler fare questo appunto "nel massimo del rispetto, quel rispetto che andiamo tanto cercando".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata