Fiat, Fassino: Marchionne vuole evitare il caos, aspettiamo i fatti

Torino, 17 set. (LaPresse) - "Sergio Marchionne e John Elkanna 10 giorni fa mi hanno detto che Fiat è ben consapevole del suo ruolo e che non vuole fare degli scassi o degli choc, ma deve fare i conti con un momento molto difficile per tutti". Così Piero Fassino, sindaco di Torino, intervistato da 'La Stampa' commenta la decisione del Lingotto di abbandonare 'Fabbrica Italia'. "Spero che alle parole seguano i fatti - aggiunge un cauto Fassino - che le stesse parole le dicano a Passera e che si possa avere una discussione in sede nazionale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata