Fi, Toti: Decisivi per riforme ma restiamo all'opposizione

Roma, 23 gen. (LaPresse) - "Forza Italia è e resta all'opposizione. Non condividiamo la politica economica del governo". Così Giovanni Toti, consigliere politico di Forza Italia, in un'intervista a 'Repubblica'. Toti esclude rimpasti dopo il Colle ma sostiene che "Fi è indispensabile nel percorso delle riforme". "Quanto agli altri provvedimenti - continua -, da opposizione responsabile valuteremo come sempre nel merito".

"Non credo che" Raffaele Fitto "debba uscire dal partito. La minoranza può manifestare il dissenso, ma poi deve convergere sulle posizioni della maggioranza. Si chiama democrazia. Spero che nei prossimi giorni questi comportamenti autolesionistici possano cessare", conclude Toti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata