FI, Renzi: Se non scelgono demagogia e urla, dialoghiamo

Roma, 17 dic. (LaPresse) - "Bisogna capire se ci sono ancora i moderati nel centrodestra. Più che discutere dei posti si mettessero d'accordo: se non scelgono la linea demagogica ed estremista di urlare contro tutti ma perdendo voti, siamo sempre pronti ad avere un dialogo, restando in alternativa". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, nel corso di un'intervista al TG5, dopo le polemiche scoppiate in seguito all'elezione dei tre giudici mancanti della Corte Costituzionale, eletti grazie a un asse tra Pd, M5S e Ap.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata