Fi, Fitto: In 21 in piazza, no rottamatori ma ricostruttori

Roma, 6 feb. (LaPresse) - "E' ormai chiaro che, per sua prepotenza e per incredibile debolezza altrui, Matteo Renzi sta vincendo tutte le partite nel Palazzo". "Sabato 21 febbraio a Roma sarà l'occasione in cui cominceremo a esporre le linee guida delle nostre proposte per l'Italia, oltre che per Forza Italia e per il centrodestra". Lo annuncia Raffaele Fitto, voce della minoranza di Forza Italia sul suo blog. "Non siamo né vogliamo essere 'rottamatori' (anche perché nel centrodestra italiano quasi tutto è già sfasciato), ma 'ricostruttori'.

"La situazione dell'Italia resta drammatica - aggiunge Fitto - Ieri le previsioni Ue hanno prospettato una tendenza mortificante per l'Italia, nel silenzio quasi totale della politica e dei media italiani: nel 2015, saremo penultimi in Ue per crescita economica (appena davanti a Cipro), mentre l'anno successivo, nel 2016, saremo scavalcati anche da Cipro, conquistando la maglia nera di tutto il Continente. Dinanzi a ciò, come avevamo iniziato a fare con i nostri emendamenti alla legge di stabilità (bocciati dal Governo Renzi) e con una sequenza di appuntamenti tematici nell'autunno scorso, è venuto il momento di uno scatto e di un passaggio di fase". "Noi non ci limitiamo a una battaglia interna su assetti e organizzazione - conclude - ma abbiamo un progetto e una proposta sui contenuti, in chiave fortemente liberale, innovativa, modernizzatrice".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata