FI, Cav: Mai stato uomo potere, ora spazio a contendibilità

Roma, 19 giu. (LaPresse) - "Non sono mai stato un uomo di potere. Ci siamo detti che alcune norme dello statuto di Forza Italia vanno modificate, aumentando la contendibilità all'interno del partito dei posti di responsabilità". Così Silvio Berlusconi, parlando con i cronisti al temine della riunione dei gruppi parlamentari azzurri."Ci sarà uno spazio per chi ambisce di avere responsabilità all'interno del partito per poterci dedicare meglio al nostro fine cioè di difendere il bene degli italiani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata