Ferrero(Prc): Da Lega solo schizofrenia, ma gente del Nord non è pirla

Milano, 22 gen. (LaPresse) - "La Lega Nord rappresenta un singolare caso di schizofrenia politica: attacca Monti che però fa le stesse politiche attuate fino a ieri dal governo Bossi-Berlusconi". Lo ha detto Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista e Federazione della sinistra, a margine dell'assemblea del suo partito a Milano. "Contemporaneamente - ha aggiunto - salva Cosentino dall'arresto e sostiene a spada tratta l'amministrazione di Formigoni, che conta un numero di inquisiti tale da far invidia al clan dei Casalesi. Evidentemente - ha concluso - la Lega pensa che la gente del Nord sia completamente pirla e si faccia prendere in giro da questa manica di voltagabbana interessati solo alle poltrone".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata