Fassina: Berlusconi non è figura garanzie per guida Convenzione

Roma, 3 mag. (LaPresse) - "Dobbiamo trovare una figura in grado di dare garanzie a tutte le forze politiche rappresentate in Parlamento. Temo che il senatore Berlusconi non sia fra questi". Così il vice ministro dell'Economia Stefano Fassina intervistato da Tg3, rispondendo alla domanda: "Cosa ne pensa dell'auto candidatura di Silvio Berlusconi alla carica di presidente della Convenzione delle riforme?".

Nel corso dell'intervista Fassina ha anche parlato del futuro del Pd: "Abbiamo bisogno di un segretario che sia in grado in tempo rapidi di affrontare una fase difficile, per ricostruire il Partito Democratico. Fare nomi senza discuterne con gli altri aiuta solo a dividere e non a unire".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata