Fassina: A ottobre via ai gruppi parlamentari per un nuovo partito di sinistra

Milano, 3 ott. (LaPresse) - "Entro ottobre faremo certamente i gruppi parlamentari uniti alla Camera e al Senato". Così Stefano Fassina, deputato ex Pd, a margine dell'incontro 'Il lavoro senza politica. Costruire una sinistra dei lavoratori', oggi a Milano, sull'intenzione di far nascere un nuovo partito da sinistra formato da fuoriusciti, tra gli altri, di Pd e Sel.

"Contestualmente - ha aggiunto a LaPresse - andiamo avanti sui territori per avviare la fase costituente del partito, consultando le tante energie che si sono messe in movimento. Faremo un appuntamento entro la fine dell'anno per avviarla formalmente" con "un'assemblea nazionale".

"Il nome del partito? Per quanto mi riguarda, l'ancoraggio al lavoro anche in termini di lessico è decisivo. Perché in questa fase storica, e non solo in Italia, la straordinaria assenza sul terreno della politica è quella del lavoro. Quindi, bisogna ricostruire uno spazio politico per il lavoro in tutte le sue forme, per chi il lavoro non ce l'ha, chi ce l'ha ed è precario o è sfruttato" ha aggiunto Fassina. 'Il lavoro senza politica. Costruire una sinistra dei lavoratori', oggi a Milano, sull'intenzione di far nascere un nuovo partito di sinistra formato da fuoriusciti, tra gli altri, di Pd e Sel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata