F.Boccia: Passaggio a fase 2 difficile, raccordo leggi Regioni-Stato

Roma, 14 apr. (LaPresse) - "Il passaggio alla 'fase 2' sarà molto, molto difficile. Nella relazione tra la dimensione sociale e quella economica sarà un passaggio" e per questo "serve un raccordo permanente tra le norme regionali e quelle nazionali". Così il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, in audizione in videoconferenza davanti alla commissione Affari costituzionali della Camera, sull'emergenza coronavirus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata