Expo, Renzi a Forlì: Daspo per i politici che prendono le tangenti

Forlì, 17 mag. (LaPresse) - "Daspo a vita per i tifosi? Va fatto il Daspo per i politici che prendono le tangenti". Così a proposito di Expo, il premier e segretario del Pd Matteo Renzi a Forlì e Cesena per la campagna elettorale del Partito democratico. "Noi salveremo questo paese dai gufi e dai disfattisti", ha poi specificato il presidente del Consiglio, tirando una stoccata alle opposizioni. Renzi ha quindi criticato il mondo dell'informazione. "Dopo i dati sul calo del Pil - ha spiegato - la sera ho controllato twitter e ho visto gli editorialisti contenti: come se la nostra sconfitta fosse la loro vittoria. Ma io dico che se ce la fa il governo, ce la fa l'Italia".

Il tour di Renzi in Emilia Romagna ha preso il via dallo stabilimento Technogym di Cesena. Visite anche agli impianti della Orogel e dell'Amadori, prima di ripartire alla volta di Forlì. Secondo quando si apprende, il presidente del Consiglio ha fatto circa mezz'ora di attività fisica prima di intrattenersi per qualche minuto con i dipendenti dell'azienda leader nella produzione di macchine per il fitness per le foto di rito e ha scambiato qualche parola con il presidente Nerio Alessandri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata