Expo, Mattarella: Mi auguro sia un punto di svolta

Roma, 1 mag. (LaPresse) - "Nella fase di costruzione dei padiglioni dell'Expo, la magistratura ha rilevato episodi gravi e avviato indagini che ora attendono il giudizio conclusivo. L'azione inquinante è stata contrastata, e le istituzioni hanno stabilito nuove procedure e nuovi controlli. Conosco l'impegno di coloro che cercano di assicurare il pieno rispetto della legalità negli appalti e nello svolgimento dei lavori, e mi auguro davvero che, alla fine, potremo guardare all'Expo come un punto di svolta nella gestione dei maggiori eventi nazionali". Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un'intervista al Corriere della Sera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata