Ex Ilva, Sassoli: "Se si spegnessero i forni? Ci sono fondi europei per le crisi prodotte dalla globalizzazione"

Il presidente dell'Europarlamento intervistato per "Italia direzione Nord"

(LaPresse) Parla della crisi dell’Ilva di Taranto David Sassoli, intervistato per "Italia direzione Nord", evento che si terrà il 2 e 3 Dicembre alla fondazione Stelline di Milano. "Cosa potrebbe fare l’Unione Europea se veramente si spegnessero i forni? Ci sono fondi europei proprio destinati alle crisi prodotte dalla globalizzazione", spiega il presidente dell'Europarlamento che aggiunge: "L’Ilva è anche lo specchio di una politica europea sull’industria che deve essere ripensata. E’ il tema della ripresa industriale dell’Europa e qui naturalmente anche tante regole devono essere riviste, le regole della concorrenza, del mercato unico".