Ex Ilva, Salvini: Sentir parlare Di Maio di sovranità è imbarazzante

Milano, 7 nov. (LaPresse) - "Sentir parlare Di Maio di sovranità è imbarazzante. Diano una risposta ai lavoratori". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, ha risposto durante una conferenza stampa a Bologna alle parole su Facebook di Luigi Di Maio, capo politico del M5S, secondo cui, a proposito della vicenda dell'ex Ilva, "in questi giorni ci sarà da far rispettare la sovranità dello Stato. E non lo potranno fare i camerieri delle multinazionali travestiti da sovranisti". Salvini ha replicato ancora: "Dissero coloro che hanno fatto nascere il governo fra Berlino, Parigi e Bruxelles. Sono gli ultimi che possono parlare. A me interessano le decine di migliaia di posti di lavoro in ballo. Questi cretini dovrebbero pensarci. La Lega è pronta: se portano qualcosa di intelligente in aula, noi glielo sosteniamo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata