Ex Ilva, il sindaco Melucci: "Non si può più passare sopra la testa dei tarantini"

Il primo cittadino di Taranto a Roma per partecipare al tavolo di Palazzo Chigi

"I 5mila esuberi sono una fantasia di Arcelor Mittal. Le risposte ce le deve dare l'azienda". Così il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci a Roma per partecipare al tavolo con il premier Conte a Palazzo Chigi. "Faremo di tutto con il presidente del Consiglio per dare tranquillità e stabilità in questa transizione a tutti i lavoratori", aggiunge Melucci che chiarisce: "Bisogna avere più di un piano alternativo".